Verifica Disponibilità & Prenota
Booking Online
Migliore tariffa garantita
 
 

Ospiti Camera #2

Ospiti camera #3

Ospiti camera #4

Cosa vedere

Visitare Trieste tra monumenti e cose da vedere

Le cose da fare e da vedere a Trieste sono moltissime, per questo è il caso di tornare diverse volte, visto che ogni soggiorno, ogni piccola vacanza, regala sorprese sempre nuove.

Tra gli antichi caffè storici del centro, i moli e le piazzette dove si incontravano i grandi scrittori di Trieste, non mancano di certo gli spunti.

Piazza Unità

Si dice che sia la piazza più grande d’Europa direttamente affacciata sul mare. Sicuramente è uno dei principali punti di interesse a Trieste, anche perché ospita 4 sontuosi palazzi (palazzo della Luogotenenza austriaca, oggi sede della Prefettura; palazzo Stratti, dove si trova lo storico Caffè degli Specchi; Palazzo del Municipio e il Palazzo della Regione, già sede del Lloyd Triestino).
Piazza Unità, autentico punto di riferimento del raccolto centro storico di Trieste, si trova a soli 3 minuti a piedi dall’Hotel Albero Nascosto.

Molo Audace

Si tratta di un molo, ma è talmente importante e significativo che si potrebbe annoverare anche tra i monumenti. Parte da Piazza dell’Unità e conduce i visitatori per oltre 200 metri in un punto da cui è stupendo ammirare non soltanto il Golfo di Trieste visto dal livello dell’acqua, ma anche la Piazza con i suoi antichi palazzi, perlopiù asburgici.

Cattedrale di San Giusto

Come dice anche il nome, è la chiesa più importante di Trieste e si trova sull’omonimo colle, proprio sopra il centro cittadino. Risale al XIV secolo, quando vennero unite le chiese di Santa Maria e di San Giusto. Da qui si gode anche di uno stupendo panorama sul mare.

Teatro Romano

Proprio sotto al colle di San Giusto si trova l’antico ricordo della Trieste romana. Specialmente durante il periodo estivo, ancora oggi al Teatro Romano si tengono alcuni spettacoli, durante i quali è dunque visitabile anche all’interno. È stato costruito tra il I e il II secolo e si dice potesse ospitare fino a 6 mila persone.

Faro della Vittoria

Fuori dal centro città ma facilmente raggiungibile in autobus, posto in alto rispetto al livello del mare, dl 1927 il Faro della Vittoria si erge orgoglioso come faro e come monumento, nella fattispecie alla memoria dei marinai caduti durante le Prima Guerra Mondiale. Il Faro della Vittoria è visitabile, con accesso libero, e consente una spettacolare vista sul mare e sul Carso.

Risiera di San Sabba

Non si tratta di un vero e proprio monumento, ma è di certo tra le cose da vedere, una volta che ci si trova in vacanza a Trieste. La Risiera di San Sabba si trova un po’ fuori dal centro, nella zona dello Stadio Nereo Rocco, ed è un vecchio complesso di edifici nati come stabilimenti per la lavorazione e conservazione del riso. In epoca nazista, tuttavia, venne adibito a ben altri e tristi scopi, apprestando l’unico lager nazista in Italia.
Sono comunque tantissime le cose da fare e vedere in città, SCRIVETECI per chiederci un consiglio in base ai vostri interessi ed aspettative.
In vacanza
tra la storia e la cultura
del centro di Trieste